Liquirizia

€2,75

Principali proprietà della Liquirizia

La liquirizia è una pianta molto interessante dal punto di vista fitoterapico, contiene l’acido glicirrizico, ormoni vegetali (fitosteroli), flavonoidi (antiossidanti), saponine e vitamine del gruppo B.

Proprietà sedative ed antinfiammatorie: queste proprietà sono attribuite all’acido glicirrizico che la rendono utile in caso di tosse e per facilitare l’espettorazione del catarro favorita dalle saponine.

Bruciori di stomaco e crampi intestinali: calma e protegge le mucose gastrointestinali formando un film protettivo. Utile anche in caso di aerofagia, stitichezza e migliora la circolazione delle mucose gastriche.

Stimola la difesa immunitaria: alcuni esperimenti di laboratorio hanno evidenziato l’azione antivirale e dimostrato l’efficacia in caso di herpes labiale, genitale e infezioni da streptococco e candida. Nel 1950 è stato isolato un composto presente nella liquirizia che inibisce l’eccessiva produzione di estrogeni con funzione armonizzante. Ha un effetto di tipo estrogenico.

Dall’acido glicirrizico, si ottengono dei farmaci per il trattamento dell’ulcera gastroduodenale, non a caso si trovano delle tisane pronte con indicazioni digestive e contro l’iperacidità gastrica.

Controindicazioni: è controindicata quindi in caso di ipertensione, malattie cardiache, diabete, insufficienza renale, gravidanza e allattamento. In questi casi chiedere consigli al medico di fiducia.