Zampe di Asparagi

€7,45

Per Zampe di Asparagi si intendono le Zampe (radici) che servono all’impianto di un’asparagiaia che si piantano nel tardo autunno (dove il clima lo consente) o in primavera (febbraio/marzo).
Le Zampe si possono produrre in proprio (in semenzaio da seme) o acquistarle già formate.
Acquistate o prodotte in proprio le Zampe, generalmente di 1 anno, subiscono il trapianto che si effettua da novembre a marzo, disponendo le stesse in fosse distanti 50 cm, profonde 35/40 cm e larghe 30/40 cm, adagiandole su un cuscinetto di letame ben maturo (100/200 kg per 100 m2), coperto con 2 o 3 cm di terriccio e torba e cercando di tenere le radici (Zampe) aperte ed orientate verso il basso. a piantagione avvenuta, le fosse vengono livellate con l’aggiunta di 5/10 cm di terra.
Nel secondo anno si aggiungono altri 15/20 cm di terra insieme a letame maturo (100/200 kg per 100 m2) e già si possono raccogliere i primi turioni (Asparagi).
Il terzo anno si copre completamente la fossa con letame maturo e terra, cosa che si ripeterà ogni anno dell’asparagiaia.
Il terzo è l'anno della piena fruttificazione che continuerà per molto tempo (anche 10/15 anni).